Lettori fissi

martedì, aprile 11, 2006

Siamo tutti un po maiali...

Da circa tre mesetti mi trovo alle prese con un grande coinquilino cerebrale: un grasso maiale fagocita continuamente i miei pensieri..Il malanno, che a mio parere inizia a dare i primi segni di epidemia, di settimana in settimana colpisce nuovi adepti che, masochisti fino al midollo, pronunciano frasi del tipo:"Voglio lavorare con te a questo progetto"...pazzi!!! In realta si tratta di una storia piuttosto ovvia e che ha la pretesa di rientrare nel"film"(giuro che mi sto sciacquando la bocca)di genere...di quale genere si tratti poi proprio non saprei dirlo. Fatto sta che un gruppetto di maiali, annoiati dal solito tram tram quotidiano, un giorno per caso intercettano trasmissioni televisive provenienti dal pianeta terra.,con gli occhioni pieni di lacrime, le giovani e meno giovani scrofe, assistono cosi alla partenza dei loro bestiali compagni alla volta del nuovo mondo: battendosi il petto e accelerando il naturale processo di calvizie, le nasute donnone osservano affrante le navicelle diventare impercettibili puntini neri nel manto scuro dell-infinito...
Sulla terra intanto, il solito: tristezza, ma soprattutto gli spelacchiati abitanti del pianeta stanno per affrontare una durissima prova: le elezioni! Ma in questo clima di diffusa stanchezza, di balenante squallore, qualcosa all improvviso accade e viene dal cielo...

2 commenti:

pimpi ha detto...

Non so perchè ma non mi suona nuova questa storia...anzi...affatto...dato che mi hai già narrato questa idea...inizio a non vedere l'ora che sia pronto il tutto..

Anonimo ha detto...

Just want to say what a great blog you got here!
I've been around for quite a lot of time, but finally decided to show my appreciation of your work!

Thumbs up, and keep it going!

Cheers
Christian, iwspo.net